Hogan Lovells Application

La cappella, di patronato della Compagnia dei Bifolchi, la confraternita degli agricoltori maceratesi, costituisce un caso quasi unico, per complessità e ottimo stato di conservazione, di cantiere decorativo della Controriforma nelle Marche. Affidata inizialmente al pittore maceratese Gaspare Gasparrini, alla sua morte la decorazione fu assegnata ai fratelli Cesare e Vincenzo Conti, pittori marchigiani precedentemente attivi nei prestigiosi cantieri romani promossi da Sisto V. La cappella ospita una tela con l’Ultima Cena e scene veterotestamentarie connesse all’eucarestia, opere che espongono e sottolineano, con particolari accorgimenti iconografici, le dottrine e i dogmi ribaditi al Concilio di Trento..

Abbiamo ricevuto diverse manifestazioni di interesse spiega Roncallo e vorremmo metterle a frutto al meglio. E altre manifestazioni d’interesse ci sono arrivate verbalmente, aggiunge Roncallo. Dietro la banchina insomma si fa la fila. Almeno due decenni, secondo uno studio di Pwc del 2015 che prevede che in Australia, nel giro di 20 anni appunto, l’80 per cento dei quasi 95mila autisti professionisti sarà stato sostituito da veicoli a guida autonoma. Lo studio ha aperto un dibattito nel Paese, dove i camion senza guidatore nelle miniere sono già una realtà: da un lato gli esperti che sottolineano come i mezzi a guida autonoma possano aiutare a risparmiare denaro e salvare vite umane; dall’altro gli autisti, con il segretario nazionale dell’Unione dei lavoratori dei trasporti che ricorda come anche le infrastrutture debbano adattarsi alla nuova tecnologia, e che la stessa possa non essere totalmente sicura. Il riferimento è al richiamo di un milione 200mila camion di Fiat Chrysler a causa della vulnerabilità del software, passibile di essere hackerato..

L’accordo tra Alitalia ed Etihad sembra a un passo dalla ratifica. “Abbiamo chiuso, domani pomeriggio (8 agosto, ndr) si firma”, annuncia il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi dopo il vertice a Roma tra il governo e la compagnia emiratina. “L’incontro ha confermato l’esito positivo delle trattative con soddisfazione reciproca”, fa sapere una nota diffusa da Palazzo Chigi.

Bestor ha disegnato una grande casa vacanza (circa 450 mq) con diverse zone living, interne ed esterne, e trecamere da letto. Gli spazi si articolanoattorno a tre corti che hanno la doppia funzione di espandere la luce naturale e di proteggere dai forti venti che soffiano tra le montagne. Il cavedioprincipale è il cuore della casa, e serve sia da fronte d’accesso che da living esterno.

Lascia un commento