Hogan Lovells Rome Italy

Non so come faccio, mi vengono delle cose, forse perch il mio background musicale stato immenso, ska, sonorit giamaicane, rockabilly, blues, soul. L assimilato grazie ad alcuni amici che mi hanno aperto la testa, e poi l buttato fuori. Le persone che mi hanno visto in televisione, e non seguono i concerti, hanno scoperto un altro lato di me, molti pensano che sia una diva, perch mi vesto in una certa maniera, ma non cos Se vado a Sanremo, penso a Patty Pravo e a Mina: il mio modo di onorarle, ma come tutte le persone ho tantissime sfaccettature, la verit che sono un disastro (ride, ndr)..

Dal giorno del il Viagra (con i suoi fratelli e cugini) ha avuto un boom di vendite: calcola che in tutto il mondo 100 milioni di uomini l assunto almeno una volta nella vita dice Alessandro Palmieri, presidente della Societ italiana di andrologia. State vendute 3 miliardi di compresse, in vent In Italia, 92 milioni nei primi 20 anni. Al primo posto, tra le citt Roma E se in Italia resta obbligatoria la ricetta medica per l (l costa 8/9 euro a pillola, il generico 6/7), in Inghilterra, per un dosaggio di 50 mg, il prodotto ormai da banco.

Alcun dubbio. Tutti i protagonisti della di Cosa nostra non ci sono pi Provenzano e Riina sono morti, gli altri in galera. La democrazia ha pagato un prezzo terribile, ma alla fine ha prevalso, senza snaturarsi. Pi (quasi) Day. Proprio perch l delle cifre che seguono il “tre virgola” cos importante, oltre al Pi Day, esiste anche il Pi Approximation Day, che si festeggia nei giorni 26 aprile (116 giorno dell quando la Terra percorre un arco di circonferenza pari a 1 volte l totale intorno al Sole), 22 luglio (22/7 = 3,14), 10 novembre ( il 314 giorno del calendario gregoriano) e 21 dicembre (alle ore 1:13, quando la formula 355/113 d un numero approssimato 3,1415929 con il maggior numero di cifre decimali). Salvo negli anni bisestili, quando le date vanno anticipate di un giorno (tranne il 22 luglio).

Trump ha incontrato anche il premier israeliano Netanyahu. Il presidente degli Stati Uniti ha affermato che i palestinesi devono tornare al tavolo dei negoziati con Israele se vogliono ricevere aiuti Usa. Poi ha precisato che Israele “pagherà” facendo a sua volta concessioni per aver ottenuto in anticipo il riconoscimento di Gerusalemme come capitale.

Non un racconto, ma un’esperienza. Nessun percorso espositivo, ma un reale coinvolgimento sensoriale del visitatore. Rendersi migranti, anche se attraverso la tecnologia VR e per soli sei minuti e mezzo, non sarà facile: sentire, vedere e trovarsi al fianco di un’umanità che lotta per una speranza, il tutto all’interno di uno spazio vuoto disseminato di mucchi di scarpe quelle vere dei migranti entrando “nell’opera” scalzi, indossando uno zainetto e un casco che proietterà immagini di fatti realmente accaduti.

Lascia un commento